info@makemilano.it | +39 02 3657 3180

Make Milano sul quotidiano "Il Giorno"

11 Lug 2017

MAKE MILANO E’ UNA DELLE ANIME NASCOSTE !

MAKE MILANO E’ UNA DELLE ANIME NASCOSTE !

Il registra teatrale Alberto Oliva tiene ogni domenica sul quotidiano “il Giorno” una rubrica in cui racconta le anime nascoste di Milano, posti che animano la città con attività culturali non convenzionali.

Ieri sera Alberto è venuto a scoprirci ed ha deciso che l’anima nascosta di questa domenica (16 luglio) sarà Make Milano.

Ovviamente non sappiamo cosa scriverà Alberto di noi ma siamo certi che sarà una piacevole sorpresa per noi e per i nostri maker artigiani. Una sorpresa tutta da scoprire!

Grazie Alberto per aver pensato che le storie dei nostri maker artigiani valgano la pena di essere raccontate. Grazie per il modo con cui hai deciso di contribuire alla crescita culturale di Milano. Noi che di Milano abbiamo anche il nome e soprattutto il futuro, ti ringraziamo!

Per spiegare meglio cosa siano le anime nascoste riportiamo un estratto dal sito AnimeNascoste

“Dal giugno del 2013 il regista teatrale Alberto Oliva ha intrapreso, attraverso l’omonima rubrica pubblicata tutte le domeniche sul quotidiano Il Giorno, un percorso di scoperta di quelle che ha chiamato Anime Nascoste, posti che riempiono silenziosamente Milano di straordinarie attività culturali ad ampio raggio, pensate e realizzate con la sola forza dell’iniziativa privata e sostenute da persone appassionate e tenaci, capaci di superare enormi difficoltà con la ferma intenzione di perseguire obiettivi ambiziosi e innovativi. Si tratta di oltre 150 luoghi disseminati in tutte le zone del capoluogo lombardo, accomunati da un nuovo modo di intendere la cultura e il valore che essa può rivestire all’interno di un’attività a vario titolo commerciale. Sono posti molto diversi fra loro, sia per target che per dimensione, tipologia, grandezza, giro d’affari, età e collocazione. Ma esiste, sotterranea, spontanea e inconsapevole, una sottile linea rossa che unisce tutte le Anime Nascoste in qualcosa di unico e fondamentale per la ricchezza culturale di Milano.

Le Anime Nascoste non sono luoghi definibili in maniera univoca, proprio perché sono attività commerciali che sperimentano nuove forme di socialità attraverso l’arte e la cultura, cercando di superare alcune barriere che faticano a crollare. Si tratta, ad esempio, di ristoranti, bar, pub, negozi, ostelli, B&B, librerie indipendenti, appartamenti privati, spazi ex industriali riqualificati e perfino garage e box riadibiti. Tutti organizzano eventi che mettono in comunicazione discipline e pubblici diversi, creando nuovi interessi, battendo strade inesplorate e innovative con la forza e l’entusiasmo dell’impresa privata. Sono davvero tanti i luoghi a Milano in cui si accendono tutti i giorni scintille di creatività, che molto spesso non riescono ad ottenere l’attenzione della stampa. Dagli eventi, dai luoghi e dai personaggi che animano questi luoghi emerge la vera Milano, quella che “non sembra di essere a Milano”. Dove si può andare oltre alle abitudini tradizionali e scoprire una città viva e diversa, piena di una inaspettata vitalità artistica.”